Dal bando di studi:

"Allo studente che intende iscriversi al Corso sono richieste le conoscenze di norma acquisite col conseguimento delle lauree in Beni Culturali (L1) o in Lettere (L10), ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo.

In particolare, per l'ammissione al Corso è richiesta l'acquisizione di almeno 24 cfu in uno o più dei seguenti S.S.D.: ICAR/18, L-ART/01, L-ART/02, L-ART/03, L-ANT/01, L-ANT/02, L-ANT/03, L-ANT/04, L-ANT/05, L-ANT/06, L-ANT/07, L-ANT/08, L-ANT/09, L-ANT/10, L-FIL-LET/01, L-FIL-LET/02, L-FIL-LET/04, L-FIL-LET/05, L-FILLET/07, L-FIL-LET/08, L-FIL-LET/10, L-OR/01, L-OR/02, L-OR/03, L-OR/04, L-OR/05, L-OR/06, L-OR/07, L-OR/08, L-OR/11, L-OR/16, L-OR/20, M-STO/01, M-STO/02, M-STO/04, M-STO/09, M-GGR/01, M-GGR/02. Sono, inoltre, richieste la conoscenza della lingua inglese e abilità informatiche di base. Indipendentemente dai requisiti curriculari, per tutti gli studenti è prevista una verifica della personale preparazione, con modalità definite nel bando di accesso. Non sono previsti obblighi formativi aggiuntivi al momento dell'accesso."

Per maggiori informazioni consulta il menu "Scopri di più" alla tua sinistra.